Sfogliato da
Tag: Wu Ming

Letture estive 2013 (5)

Letture estive 2013 (5)

Riprendo dal numero (4). Ci siamo quasi: l’autunno è alle porte, ed ecco gli ultimi dell’estate. Il sentiero degli dei, di Wu Ming 2. Un romanzo, un libro di viaggi, una guida non-turistica, e probabilmente altre cose insieme. Belle atmosfere, ricordi emozionanti, voglia di camminare: questo mi ha colto leggendo l’avventura di Gerolamo, che decide di seguire “la via degli dei” che congiunge Bologna a Firenze, passando in mezzo agli Appennini, costeggiando i disastri dei cantieri, incontrando persone, leggende, dormendo…

Leggi tutto Leggi tutto

Letture estive 2013 (1)

Letture estive 2013 (1)

Eccomi di nuovo, rientrato dal Salento, un po’ più abbronzato. Concateno qui le ultime letture primaverili, e inizio quindi a proporre qualche lettura estiva, anche se forse non proprio da spiaggia. Serena Cruz o la vera giustizia, di Natalia Ginzburg. Un saggio che, a partire da un episodio di cronaca della fine degli anni ’80, analizza alcune decisioni dei giudici minorili in Italia e mette in evidenza luci ed ombre della legge e della sua applicazione quando si occupa di…

Leggi tutto Leggi tutto

Letture primaverili 2013 (8)

Letture primaverili 2013 (8)

Ecco, postumo (nel senso che ormai la primavera, benedetta primavera, se n’è andata e l’estate sta iniziando), l’ultimo rapporto sulle mie letture. Il precedente lo linko, come al solito, per la continuità. Il prossimo della catena riguarderà, credo, le letture estive. Asce di Guerra, di Wu Ming e Vitaliano Ravagli. Daniele, avvocato bolognese, incontrando partigiani e testimoni, ricostruisce gli avvenimenti della guerra partigiana e dell’immediato dopoguerra nel “triangolo della morte”, e, alla ricerca di notizie sul proprio nonno, incappa nella…

Leggi tutto Leggi tutto

Letture primaverili 2013 (5)

Letture primaverili 2013 (5)

Temo di aver abbandonato l’ordine alfabetico. E, dopo i cinque dello scorso post, torno ai tre libri. Previsioni del tempo, di Wu Ming. Si tratta di qualcosa a metà strada tra il racconto e il romanzo, e riprende alcuni personaggi e ambienti di “Guerra agli umani” di Wu Ming 2 (di cui ho già parlato qui). La scrittura è sempre ironica, specialmente nelle situazioni. Mi è piaciuto, anche per la sua natura più “ristretta” e concentrata consiglierei di leggerlo prima…

Leggi tutto Leggi tutto

Il supereroe troglodita, ossia Letture invernali (1)

Il supereroe troglodita, ossia Letture invernali (1)

Alla fine mi sono sganciato, ho posato il libro-tappo e ho ripreso a leggere (per chi non capisce di cosa stia parlando, può raccappezzarcisimi qui). Complice anche il Kindle, una nutrita libreria di e-books trovata online e Calibre, un bel software free di gestione, appunto, degli ebook. Ho iniziato proprio con una serie di autori che hanno pubblicato libri che ho amato molto (in ordine crescente, “Manituana”, “Stella del Mattino”, “54”, “Q”, “Altai”) e che si possono trovare legalmente gratis…

Leggi tutto Leggi tutto