Sfogliato da
Tag: pubblicità

Pubblicità progresso

Pubblicità progresso

Già due volte mi sono imbattuto per radio e televisione RAI nel simpatico spot pro lettura a base di “muro”. Se serve a ricordare che esiste una giornata per la promozione della lettura, bastava molto meno. Mi chiedo chi possa essere convinto a leggere un libro in più da uno spot di Palazzo Chigi. Specialmente di questi tempi, con i professori inquilini non particolarmente più ascoltati dei professori della specie più comune, quella che abita le scuole. Non ho idea…

Leggi tutto Leggi tutto

Gambe senza volto

Gambe senza volto

Ieri, domenica di Pasqua, vedo in città un nuovo cartellone appeso in diversi punto del mio percorso. Sembrerebbe una réclame, in realtà è un annuncio lavorativo: si cercano agenti pubblicitari. L’immagine: un paio di gambe in pantaloni stiratissimi, i piedi infilati in scarpe lucidissime, una ventiquattr’ore nerissima appoggiata lì di fianco. Tutto perfetto, una vista dal ginocchio in giù. Io spero e credo che l’agente pubblicitario, quello reale, sia qualcosa di diverso, che implichi l’esistenza anche, che so, di uno…

Leggi tutto Leggi tutto