Sfogliato da
Tag: primavera

Il quaranta di maggio

Il quaranta di maggio

In tanti mi chiedono com’era il tempo a Barcellona, essendone io appena tornato (una trasferta che ha richiesto molta preparazione e si è risolta in ore davanti a schermi di computer e di videoproiezione, qualche mangiata degna di menzione, relazioni amichevoli e nessuna forma di turismo, grazie anche ai buoni uffici di Alitalia che ha pensato bene di cancellarci il volo di ritorno e prenotarci su un aereo che partiva dodici ore prima del previsto). Freddo e nuvoloso: nessuna novità…

Leggi tutto Leggi tutto

A lezione di bellezza

A lezione di bellezza

La primavera: le margherite, il tarassaco, la veronica… le star del momento, in attesa delle dive, le rose. E io invece vi propongo dei fiorellini viola. Piccolini, sono quelli di un arbusto cui non riescono nemmeno a rubare la scena col profumo: non riescono a competere con l’aroma delle foglie. E si vedono raramente: c’è chi li strappa appena compaiono, come se l’arbusto fosse una pianta annuale da tenere in vita il più a lungo possibile. Ma comunque, anche se…

Leggi tutto Leggi tutto

Parlando coi fiori

Parlando coi fiori

Giusto ieri, in occasione del primo giorno di primavera (per la precisione, del primo giorno intero di primavera, visto che quest’anno, almeno secondo le Tabulae Wikipaediane, l’equinozio di primavera si è verificato il 20 marzo intorno all’italico mezzogiorno), il mio bimbo più piccolo mi ha chiesto: “Allora, se oggi è primavera, quando arrivano i fiori?” Al che, ho risposto usando un po’ di logica: “Arriveranno presto, ma c’è da aspettare un po’, è nevicato fino all’altro ieri, bisogna dare ai…

Leggi tutto Leggi tutto