Sfogliato da
Tag: malattia

Bella per il suo pubblico

Bella per il suo pubblico

E’ di un’altra decadenza che vorrei parlare. Ne hanno già parlato in tanti, non farete fatica a trovare commenti online sull’intervista. Non fate nemmeno fatica a trovare l’intervista stessa, anche perché ci penso io a mettervi il link. Cosa ci vedo, in questa intervista, da parlarne oltre ai tanti che ne hanno già parlato? Ci vedo sicuramente un corpo colpito dalla malattia. Facendo un confronto mentale con l’immagine dell’attrice sul palcoscenico di “Allacciare le cinture di sicurezza”, la figura di…

Leggi tutto Leggi tutto

Quando un piccolo sta male

Quando un piccolo sta male

Non sto pensando a niente di grave: basta qualche “linea” di febbre. Qualche linea basta a vedere la vivacità appassire, a specchiarti in occhi arrossati, acquosi, stanchi; basta a voler accogliere con l’abbraccio più avvolgente di cui sei capace la testolina che si fa strada verso il tuo petto, le mani tese verso il tuo collo, la pelle desiderosa di un contatto. E pagheresti qualunque prezzo per poter far qualcosa subito, per scambiare il tuo star bene col suo malanno….

Leggi tutto Leggi tutto