Sfogliato da
Tag: letture primaverili 2013

Letture primaverili 2013 (8)

Letture primaverili 2013 (8)

Ecco, postumo (nel senso che ormai la primavera, benedetta primavera, se n’è andata e l’estate sta iniziando), l’ultimo rapporto sulle mie letture. Il precedente lo linko, come al solito, per la continuità. Il prossimo della catena riguarderà, credo, le letture estive. Asce di Guerra, di Wu Ming e Vitaliano Ravagli. Daniele, avvocato bolognese, incontrando partigiani e testimoni, ricostruisce gli avvenimenti della guerra partigiana e dell’immediato dopoguerra nel “triangolo della morte”, e, alla ricerca di notizie sul proprio nonno, incappa nella…

Leggi tutto Leggi tutto

Letture primaverili 2013 (7)

Letture primaverili 2013 (7)

Orbene, in questa primavera tanto piovosa quanto favorevole alle letture, sono arrivato al settimo post. Il sesto era questo, tanto per mantenere la catena. Un gioiello, un buon poliziesco e un Urania. Avanti! La notte di Lisbona, di Erich Maria Remarque. Nella capitale portoghese, nel 1943, un ebreo fuggiasco, che ormai dispera di poter emigrare insieme alla moglie negli Stati Uniti, incontra un altro fuggiasco che gli promette i documenti necessari, a patto di potergli raccontare la sua storia durante…

Leggi tutto Leggi tutto

Letture primaverili 2013 (6)

Letture primaverili 2013 (6)

Dopo qualche giorno di pausa, ecco arrivare il sesto della serie. Qui il link all’ultimo della serie, così non interrompiamo la catena. E, giusto per confessarlo, ho ripreso l’ordine alfabetico. Via, andiamo! Il postino di Neruda, di Antonio Skarmeta. Veramente bello. Sarà che ho visto, a suo tempo, il film che ne è stato tratto, diretto da Michael Radford, ultima interpretazione di Massimo Troisi, con Philippe Noiret, Maria Grazia Cucinotta e le musiche del grandissimo Luis Bacalov. Sarà quello, chissà….

Leggi tutto Leggi tutto

Letture primaverili 2013 (5)

Letture primaverili 2013 (5)

Temo di aver abbandonato l’ordine alfabetico. E, dopo i cinque dello scorso post, torno ai tre libri. Previsioni del tempo, di Wu Ming. Si tratta di qualcosa a metà strada tra il racconto e il romanzo, e riprende alcuni personaggi e ambienti di “Guerra agli umani” di Wu Ming 2 (di cui ho già parlato qui). La scrittura è sempre ironica, specialmente nelle situazioni. Mi è piaciuto, anche per la sua natura più “ristretta” e concentrata consiglierei di leggerlo prima…

Leggi tutto Leggi tutto

Letture primaverili 2013 (4) – Don’t panic

Letture primaverili 2013 (4) – Don’t panic

Mi sentivo abbastanza nel panico, ma sapevo di avere l’antidoto giusto. Mi sono messo seduto sulla mia poltrona svedese in sala, poi mi sono alzato e sono andato a prendere l’ebook, visto che l’avevo dimenticato sul comodino in camera da letto, mi sono rimesso seduto, poi è suonato il telefono. Erano quelli di Enel Green Power che per l’ennesima volta volevano vendermi un pannello fotovoltaico e una papera di gomma a patto che andassi a vivere in una capanna di…

Leggi tutto Leggi tutto