Sfogliato da
Tag: inverno

Musica sotto la neve

Musica sotto la neve

Come spesso mi capita, sono i ricordi d’infanzia a condizionare i miei gusti adulti. In casa avevamo una collezione di vinili che definirei poderosa. E, fin da quando io vidi, piccolissimo, “Fantasia” al cinema (è vero, è del ’40, ma ogni tanto, allora, sotto Natale credo, lo riproponevano al cinema, complice probabilmente il fatto che l’offerta del nuovo non era prepotente come oggi e si poteva o doveva ripiegare sull’usato sicuro), fin da “Fantasia”, dicevo, la poderosa collezione di vinili…

Leggi tutto Leggi tutto

Il quaranta di maggio

Il quaranta di maggio

In tanti mi chiedono com’era il tempo a Barcellona, essendone io appena tornato (una trasferta che ha richiesto molta preparazione e si è risolta in ore davanti a schermi di computer e di videoproiezione, qualche mangiata degna di menzione, relazioni amichevoli e nessuna forma di turismo, grazie anche ai buoni uffici di Alitalia che ha pensato bene di cancellarci il volo di ritorno e prenotarci su un aereo che partiva dodici ore prima del previsto). Freddo e nuvoloso: nessuna novità…

Leggi tutto Leggi tutto

Il signor Rospo

Il signor Rospo

Stavo giusto guardando fuori dalla finestra della cucina. Chiazze di neve fra le ombre desertiche dei pini, il vialetto lastricato con tracce di ghiaccio che riflettono finalmente un sole vivace; siepi che si stanno liberando del peso bianco di una coperta indurita e gocciolante: in tutto questo, a parte gli inspiegabili tentativi techno di M nell’appartamento a fianco e le altrettanto inspiegabili torture inflitte da qualche scopa sulla ringhiera delle scale interne, il silenzio degli animali. Nessuno fruscia più tra…

Leggi tutto Leggi tutto