Sfogliato da
Tag: giornalismo

Note a margine della notizia del giorno

Note a margine della notizia del giorno

Ringrazio Elena Dusi di Repubblica.it, che ha pubblicato un resoconto della conferenza stampa di presentazione dei risultati del ritrovamento del bosone di Higgs. Mi permetto di riportarlo e di commentarlo qua e là, dove serve. GINEVRA  – Da oggi l’universo è diventato un luogo più stabile, perché l’ultima particella elementare è stata finalmente trovata. Ma è anche diventato più instabile, perché il bosone di Higgs, che dopo 48 anni di ricerche è finito nella rete dei fisici del Cern, ha lasciato…

Leggi tutto Leggi tutto

Scodinzolii

Scodinzolii

Fenomeno finora abbastanza limitato al mondo dei tabloid anglosassoni, l’attenzione dedicata alle wags sta finalmente e inesorabilmente contagiando anche i giornali nostrani. Wags: wives and girlfriends, acronimo che finisce con il significare in inglese diverse cose divertenti tra cui il movimento caudale del canide soddisfatto. Quando, nel contesto, si riferisce alle compagne dei calciatori. In realtà, non solo dei calciatori: in uno dei primi incontri ufficiali dei capi di governo europei, con famigliari al seguito, era stato seguito dalla stampa…

Leggi tutto Leggi tutto

Grazie mamma, logicamente.

Grazie mamma, logicamente.

Un’amica segnala un articolo interessante malgré lui. Nelle prime righe si legge: "Le tue esperienze interpersonali con tua madre durante i primi 12 a 18 mesi di vita, predicono il tuo comportamento nelle relazioni romantiche 20 anni dopo". A parte l’aria di traduzione da Google e una punteggiatura essenziale e curiosa, qui si dice: se ho avuto esperienze negative o positive con mia madre, è perché le avrò anche con la morosa a ventidue anni. Una sorta di influenza dal…

Leggi tutto Leggi tutto

Bilancio di competenze

Bilancio di competenze

Su Repubblica.it: “i neutrini sono più veloci della luce di circa 60 nanosecondi”. Ora, io non credo che a scrivere articoli di scienza mettano il primo venuto, magari sottraendolo alla nera. E in effetti nell’articolo questa frase, errata, viene affiancata da altre corrette che contribuiscono a spiegarne il significato aldilà dell’errore, anche se non ne cancellano l’imprecisione linguistica. Dire una cosa del genere equivale, più o meno, ad affermare che la II Guerra Mondiale durò 600 litri, o, nella migliore…

Leggi tutto Leggi tutto