Sfogliato da
Tag: fisica

Dieci idee scientifiche… più una (3)

Dieci idee scientifiche… più una (3)

Terzo nella serie (il secondo era qui) di post che si riferiscono a questo articolo, che riporta le opinioni di alcuni scienziati sulle idee scientifiche che più di altre vengono travisate nel linguaggio comune o nel discorso dei “non iniziati”. Inserisco qui una chiosa su un’idea, la terza, di cui non parlo (scrivo) volentieri. Prima di tutto perché è inutile: della “meccanica quantistica” sembra ci sia una gran voglia di parlare, specialmente da parte di coloro che non ne sanno…

Leggi tutto Leggi tutto

Tre anni dopo

Tre anni dopo

All’inizio di febbraio 2011, all’inizio cioè del mio dottorato di ricerca, pubblicavo su Fb una nota intitolata “Elenco dei motivi per cui lascio per tre anni la cattedra e mi rimetto tra i banchi (se tutto va bene)”. L’ultima parentesi era riferita alla burocrazia e alla speranza che non avrebbe messo bastoni tra le ruote (c’era in ballo l’entrata in vigore della riforma Gelmini che ha avuto effetti anche sui cosiddetti “congedi straordinari per dottorato di ricerca” del personale delle…

Leggi tutto Leggi tutto

Son soddisfazioni

Son soddisfazioni

Fare l’insegnante. Qualche volta, mica sempre, ovvio. Ma quando capitano, lasciano il segno. Un’ex-alunna che sceglie il tuo stesso corso di laurea. Non a tutti succede, e posso assicurare che fa piacere. Una tesi di laurea sull’argomento della tua ricerca di dottorato. Credo sia già più raro. Finire a fare il correlatore dell’ex-alunna, da dottorando. Ecco, sono soddisfazioni. Al di là del voto, comunque più alto delle aspettative. Al di là della gratificazione personale, che c’è, naturalmente. La soddisfazione di…

Leggi tutto Leggi tutto

Relativ*

Relativ*

Parlando di tesine, uno degli argomenti “standard”, solitamente molto gettonato, è quello che riguarda la “crisi di inizio ‘900”. “La fine delle certezze”, “il crollo”, “la demolizione”, insomma le varianti sono tante, il succo è una sorta di sadica retrospettiva sulle mazzate che hanno segnato la fine della cultura ottocentesca. E’ un argomento particolarmente gradito perché, cosa abbastanza rara, offre una serie abbastanza completa di “collegamenti” che include sia materie umanistiche che scientifiche. Ora, secondo me chi parla di “collegamenti”…

Leggi tutto Leggi tutto

Qualche riga da Feynman

Qualche riga da Feynman

Su brainpickings ho trovato la recensione di un libro che colleziona brevi scritti di Richard P. Feynman, grande fisico, comunicatore, insegnante eccetera eccetera statunitense. Il libro non l’ho letto, ma sono rimasto colpito da alcuni brani, che condivido profondamente, che ne vengono riportati, e che io, a mia volta, traduco e propongo. Per quanto mi piacerebbe mostrare a Galileo il nostro mondo, dovrei mostrargli alcune cose con una buona porzione di vergogna. Se distogliamo lo sguardo dalla scienza e ci…

Leggi tutto Leggi tutto