Sfogliato da
Tag: elenco

Hanno rotto

Hanno rotto

La rucola cruda (cotta è buonina). Corona, le sue vicissitudini, i giornalisti che non hanno di meglio da scrivere. Ma chi è, comunque? Da dove salta fuori? E perché? I call center di Sky: ma se non ce l’ho, credete che sia perché non ho idea che esiste? O perché non ho trovato nessuno che me lo venda? Gli artigiani che ti fanno il prezzo IVA esclusa, ma proprio esclusa. Il liberismo: è il modello di riferimento della finanza internazionale,…

Leggi tutto Leggi tutto

Conti persi

Conti persi

In tanti sembrano pensare che se qualcuno ha studiato un po’ di matematica in vita sua allora, ipso facto, sia un genio con i “conti”. Oltre a far presente che esiste un profilo professionale specifico, il “contabile”, legato ai “conti”, esemplifico con la seguente lista, quella delle cose di cui ho perso il conto. Dei caffè odierni delle brillanti idee di cui ho iniziato ma non terminato la realizzazione delle bozze di post per il presente blog di quel che…

Leggi tutto Leggi tutto

Regole

Regole

C’è sempre una regola, e poi ci sei tu che decidi. Se fotografi a figura intera non tagliare i piedi. Se dormendo ti muovi molto, è meglio imbottire il muro di fianco al letto. Sugli spaghetti metti il ragù, non le polpette. Se esci da una stanza per ultimo, spegni la luce. Se escono dadi doppi tiri di nuovo. Chiedi sempre “per favore”. Attento ai fiori di lavanda, che ci son dentro le api. Quando hai finito, metti a posto….

Leggi tutto Leggi tutto

I suoni che entrano

I suoni che entrano

dalla finestra aperta, è sottinteso. Barbara, rispondendo al post sulle mie cose preferite, mi sollecitava a elencare i rumori, specialmente di origine animale, che sento aprendo la finestra. Bene, è arrivato il momento di accontentarla. Dopo aver precisato, però, che non abito “in campagna”, ma all’estremità di un piccolo paese, con una collina che mi spunta in camera da letto e prosegue all’esterno, diversi alberi che tentano di entrare in casa e nugoli di zanzare che solitamente ci riescono, nonostante…

Leggi tutto Leggi tutto

Cose preferite

Cose preferite

Intanto che vi ascoltate John Coltrane (ma devo confessare che preferisco la voce di Julie Andrews al sax soprano), ecco un incompletissimo elenco di alcune delle mie cose preferite. Non sono particolarmente originali, ma l’anticonformismo è efficace quando è una consapevole eccezione. Se qualcuna di queste cose preferite è condivisa anche da altri, me lo facciano sapere, che formiamo una community. Il temporale, l’ho già detto. Il suono che fa la pioggia sulle lastre ondulate, se io ci sono sotto;…

Leggi tutto Leggi tutto