Sfogliato da
Tag: dottorato

Tre anni dopo

Tre anni dopo

All’inizio di febbraio 2011, all’inizio cioè del mio dottorato di ricerca, pubblicavo su Fb una nota intitolata “Elenco dei motivi per cui lascio per tre anni la cattedra e mi rimetto tra i banchi (se tutto va bene)”. L’ultima parentesi era riferita alla burocrazia e alla speranza che non avrebbe messo bastoni tra le ruote (c’era in ballo l’entrata in vigore della riforma Gelmini che ha avuto effetti anche sui cosiddetti “congedi straordinari per dottorato di ricerca” del personale delle…

Leggi tutto Leggi tutto

Son soddisfazioni

Son soddisfazioni

Fare l’insegnante. Qualche volta, mica sempre, ovvio. Ma quando capitano, lasciano il segno. Un’ex-alunna che sceglie il tuo stesso corso di laurea. Non a tutti succede, e posso assicurare che fa piacere. Una tesi di laurea sull’argomento della tua ricerca di dottorato. Credo sia già più raro. Finire a fare il correlatore dell’ex-alunna, da dottorando. Ecco, sono soddisfazioni. Al di là del voto, comunque più alto delle aspettative. Al di là della gratificazione personale, che c’è, naturalmente. La soddisfazione di…

Leggi tutto Leggi tutto