Sfogliato da
Tag: bambini

Il valore di una statistica

Il valore di una statistica

Le statistiche un po’ ti fregano. Col fatto che si basano sui grandi numeri, ti danno l’illusione di poter prevedere come sarà il tuo singolo povero numerino da estrarre. Ad esempio: la speranza di vita, l’età media a cui si muore. Un numero che col passare degli anni aumenta, grazie alla medicina, all’alimentazione e chissà che altro. Ma il fatto che la speranza di vita aumenti, e il fatto che aumenti è un obiettivo sacrosanto delle nostre società, non dice…

Leggi tutto Leggi tutto

Quando un piccolo sta male

Quando un piccolo sta male

Non sto pensando a niente di grave: basta qualche “linea” di febbre. Qualche linea basta a vedere la vivacità appassire, a specchiarti in occhi arrossati, acquosi, stanchi; basta a voler accogliere con l’abbraccio più avvolgente di cui sei capace la testolina che si fa strada verso il tuo petto, le mani tese verso il tuo collo, la pelle desiderosa di un contatto. E pagheresti qualunque prezzo per poter far qualcosa subito, per scambiare il tuo star bene col suo malanno….

Leggi tutto Leggi tutto

Scuola e integrazione

Scuola e integrazione

D., compagno cinquenne del mio maggiore, è da qualche giorno che tenta di invitarsi a casa nostra per giocare con i miei bimbi. Volentieri l’ho assecondato, ma anziché a casa nostra, con il papà mi sono messo d’accordo di incontrarci al parco giochi parrocchiale, sito a metà strada tra i nostri rispettivi domicili e a tre minuti a piedi da entrambi. Qui poi ci ha raggiunto mia moglie. Con il mio più piccolo siamo, ad un certo punto, andati a…

Leggi tutto Leggi tutto