Sfogliato da
Mese: Maggio 2014

Scuole accessibili

Scuole accessibili

Quando abbiamo iniziato a stendere il programma elettorale di Fornovo Insieme, la mia attenzione si è focalizzata subito sulle problematiche relative alla scuola. Parlando anche con amministratori attuali e del passato, alcune idee di fondo mi sono sembrate oggi irrinunciabili. La scuola in senso lato, a partire dal nido d’infanzia fino alla scuola secondaria, è esperienza fondamentale, la più importante e determinante che la comunità, a partire da quella locale fino al livello internazionale, offre e richiede sia offerta a…

Leggi tutto Leggi tutto

Perché puntare sul protagonismo dei bambini e dei ragazzi

Perché puntare sul protagonismo dei bambini e dei ragazzi

Perché ci sono, e non è scontato che ci siano; ed essendoci hanno il diritto e il dovere di contribuire a rendere migliore il mondo in cui vivono: non sono i “futuri cittadini”, cittadini li sono già oggi. Perché hanno voglia di fare, conoscere, partecipare: affinché noi adulti li deludiamo qualche volta di meno. Perché le idee le hanno, siamo noi adulti che non sappiamo decifrarle e renderle praticabili: per loro formulare idee e per noi capirle sono due esercizi…

Leggi tutto Leggi tutto

Chi sa fare e non può

Chi sa fare e non può

Era il 2004. Parlavo con Sofia, collega insegnante. Mi diceva: “e che dovevo fare? dopo il dottorato in fisica sono andata avanti in Italia e all’estero a forza di assegni di ricerca. A un certo punto ho provato il concorso per l’insegnamento, l’ho vinto, e mi si è posta la scelta tra un posto a tempo indeterminato nella scuola e una vita da precaria nell’università. Io che volevo metter su famiglia ho dovuto scegliere la prima”. Una sconfitta doppia per…

Leggi tutto Leggi tutto

Letture primaverili 2014 (1)

Letture primaverili 2014 (1)

L’ultimo post della serie “letture stagionali” è stato, se non ricordo male, questo. Non è proprio che abbia saltato tutto l’inverno. Diciamo che dovendo scrivere la tesi, il grosso è andato in articoli scientifici e robe varie di cui non tengo particolarmente a darvi conto. Ma insomma, nemmeno di questi di cui parlo qui ho effettivamente molto di cui essere contento. La ragazza di fuoco e Il canto della rivolta, di Suzanne Collins. Li metto insieme perché si tratta del…

Leggi tutto Leggi tutto