Sfogliato da
Mese: Marzo 2014

La stilo

La stilo

No,  non quella con la S maiuscola. Quella si chiama Dory, ha ormai più di 80mila kilometri e si trova soddisfatta in strada, con il serbatoio pieno, pronta per una nuova settimana. Venerdì e sabato non riuscivo a trovare il mio astuccio. Ho preso a prestito bic di vari colori dai miei studenti per compilare i registri, ma mi sentivo inquieto: dove diavolo è finito? Ieri sera finalmente ho avuto modo di cercarlo nel mio studio: niente, sparito! Vuoi vedere…

Leggi tutto Leggi tutto

Quando i muri parlano

Quando i muri parlano

Che anche i muri abbiano orecchie è qualcosa che ho imparato quando ero un ragazzino chiacchierone. Questa mattina entrando in una classe mi sono reso conto che i muri possono anche parlare; o almeno lo possono fare in una scuola. Non sto parlando solo dei messaggi che gli studenti talvolta lasciano nelle loro aule, sotto forma di fogli appesi, di oggetti in qualche modo attaccati, o addirittura di graffiti murali che solo un’adeguata tinteggiatura è in grado di rimuovere. Ciò…

Leggi tutto Leggi tutto

Carciofi allo zafferano

Carciofi allo zafferano

Rispondendo a Rita, che mi chiede sempre qualche ricetta sul blog, eccola accontentata. A modo mio. Parto dalla confessione che i carciofi sono una rarità, a casa mia. Io li ho mangiati per la prima volta che avrò avuto cinque o sei anni, al ristorante con mio padre. Non ho idea del motivo per cui io e mio padre siamo finiti al ristorante (tra l’altro, un ristorante nel centro della mia città, mica in vacanza; ora credo ci sia un…

Leggi tutto Leggi tutto

Dopodomani le mimose

Dopodomani le mimose

Una collega ha tentato di intervistarmi (di farmi intervistare) su un tema su cui non avevo mai riflettuto con un minimo di profondità. Mi ha beccato impreparato. Lei lo ha capito, io ho schivato l’intervista, ma mi sono sentito in dovere di dedicare qualche viaggio in macchina a pensare a cosa comunque avrei detto in tale intervista. Il tema è quello della violenza di genere. Avrei provato a definire, prima di tutto, cosa intendo per violenza. Per me è vittima…

Leggi tutto Leggi tutto