Sfogliato da
Mese: Giugno 2013

Letture primaverili 2013 (8)

Letture primaverili 2013 (8)

Ecco, postumo (nel senso che ormai la primavera, benedetta primavera, se n’è andata e l’estate sta iniziando), l’ultimo rapporto sulle mie letture. Il precedente lo linko, come al solito, per la continuità. Il prossimo della catena riguarderà, credo, le letture estive. Asce di Guerra, di Wu Ming e Vitaliano Ravagli. Daniele, avvocato bolognese, incontrando partigiani e testimoni, ricostruisce gli avvenimenti della guerra partigiana e dell’immediato dopoguerra nel “triangolo della morte”, e, alla ricerca di notizie sul proprio nonno, incappa nella…

Leggi tutto Leggi tutto

E sono molto contento!

E sono molto contento!

Non c’è niente da fare. L’ellepì di Endrigo-Bacalov-Rodari che ascoltavo da bimbo e di cui già parlavo qua non riesco proprio a cantarlo. Saranno gli anta che si fanno sentire, ma sul più bello, quando i miei due ascoltatori si sono incuriositi, arriva il groppo in gola e mi commuovo. Oggi era il turno di questa, di cui do anche il link su youtube.   Persone male informate o più bugiarde del diavolo dicono che tu sei nato sotto una…

Leggi tutto Leggi tutto

Karpouzi

Karpouzi

Era l’agosto del 2005. Io e mia moglie avevamo appena iniziato la nostra vacanza nel Peloponneso. Prima notte sul traghetto tra Ancona e Patrasso, una volta sbarcati iniziamo il nostro giro in senso antiorario della grande penisola greca. Prima tappa l’antica Olimpia, visita al sito, si riparte. Verso sera arriviamo in un posto che, ora, a distanza di otto anni, identificherei dalle parti di Kiparissia. Mai sentito nominare? Stupirebbe il contrario, visto che è un posto sperduto nel nulla. Troviamo…

Leggi tutto Leggi tutto

Chi guarda le stelle

Chi guarda le stelle

Conversazione di questa sera, in auto: #1: “Mamma, lo sai che D. è più saggio di te?” M: “Mah, come mai è così saggio, il tuo amico D.?” #1: “Perché lui ha il telescopio e lo usa sempre”. M: “Ma non mi sembra che avere un telescopio voglia dire essere più saggi…” #1: “Mamma, chi guarda le stelle è più saggio”. Ecco, #1 il telescopio ce l’ha, grazie alla zia, anche se non l’ha ancora mai usato. Ma saggio, secondo…

Leggi tutto Leggi tutto

Dove Hollywood fallisce

Dove Hollywood fallisce

E’ in arrivo un post, l’ultimo, di letture primaverili. Arriverà, temo, ad estate già iniziata, visto che i tempi di lettura, in questo periodo, sono abbastanza compressi da una sonnolenza per nulla soprendente e piuttosto invadente. Il romanzo che sto leggendo ha alcuni elementi biografici e storici legati all’Indocina nell’immediato secondo dopoguerra. Diciamo il periodo dell’ascesa di Ho Chi Minh, per intenderci. Il nome Vietnam solitamente evoca immagini alla Apocalypse Now: una guerra americana. Confesso il mio quasi totale disinteresse…

Leggi tutto Leggi tutto