Un venerdì a cena

Un venerdì a cena

Amici che da tanto, troppo tempo non vedevamo.

Amici con cui raccontarci a vicenda un tratto di strada che è passato per qualche dolore, qualche difficoltà e quattro gioie immense.

Sarà un piacere cucinare per loro, accoglierli, dividere la tavola (anzi, le tavole).

Un piacere antico, ma sempre del colore e del sapore del pane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.