Sfogliato da
Mese: Novembre 2011

Un’eccezione che vorrei regola

Un’eccezione che vorrei regola

Dopo un tantino di silenzio, in cui in tanti si sono precipitati a schiamazzare, a ragione o a torto, per la svolta epocale, la fine del berlusconismo, il colpo di stato e compagnia bella, due parole su quel che è successo. Abbiamo un nuovo governo. Di gente, tanto per cambiare, competente. Anzianotti anzichenò, con curricula paurosi, non espressione dei partiti o del Parlamento, non scelti in base alle quote rosa blu o verdi, ma, a quanto è dato di capire,…

Leggi tutto Leggi tutto

Ho fatto una cazzata

Ho fatto una cazzata

Ho fatto una cazzata quando, alle elementari, ho spedito una lettera anonima a una mia compagna. Ricordo il bruciore di orgoglio e chiappa sinistra quando mio padre lo venne a sapere. Ho fatto una cazzata quando, nel mucchio e vigliaccamente, mi sono permesso di sfottere la prof di matematica, alle medie. Nessuno mi ha beccato, anche perché forse erano uno o due quelli che non lo facevano, ma il bruciore della coscienza ancora si sente. Ho fatto una cazzata quando…

Leggi tutto Leggi tutto

Riordino

Riordino

Trascorro parte della vigilia del mio quarantesimo compleanno (trentesimo con esperienza decennale, prego!) riordinando il mio studio. A metà tra speranza e timore, l’attesa è di veder spuntare chissà quale fotografia, foglietto, lettera, che inevitabilmente in una quasi-ricorrenza del genere causerebbe ritorni nostalgici e memorie sognanti a un evento più o meno casuale del passato. Invece, complice il disperato bisogno che la stanza aveva di attenzioni, tutto procede senza fughe all’indietro, o almeno con retrospettive che si soffermano su dettagli…

Leggi tutto Leggi tutto