Elenco delle destinazioni per viaggi venturi (assai poco prossimi, alas!)

Elenco delle destinazioni per viaggi venturi (assai poco prossimi, alas!)


In Italia:

  • il Monte Bianco, in alto in alto; il Cervino e il Gran Paradiso più da lontano (enough per la Vallée)
  • la Sacra di San Michele (non so, mi incuriosisce);
  • le varie robe reali (Stupinigi, Venaria…) del Piemonte;
  • Pinerolo, il Sestriere (viaggio sulle orme del babbo);
  • Langhe e Monferrato (specialmente in autunno);
  • Lago Maggiore (probabilmente in primavera);
  • il Monte Rosa, anche lui in alto in alto, e senza sci;
  • Como, Bergamo, il Cenacolo, Cremona e passiamo all’A-A;
  • Bolzano e Merano (lo so, mi toccherà andarci sotto Natale…);
  • le valli Pusteria, Venosta, Senales (quelle che conosco meno);
  • Vicenza e le ville palladiane;
  • Chioggia;
  • il Cadore (in lungo e in largo);
  • le ville del Brenta;
  • Venezia ma non Venezia (cioè, le isolette intorno);
  • Grado;
  • Pomposa, Comacchio e il Delta (del Po);
  • Ravenna (già vista mille volte, ma credo sia una città difficile, non mi ha soddisfatto finora e so che dovrebbe);
  • Urbino (ci son passato di striscio e ho lasciato un “tornerò”);
  • Macerata e Camerino;
  • Ancona e Iesi (come Urbino);
  • Perugia city;
  • San Gimignano e Monteriggioni;
  • Saturnia (per un po’ di relax);
  • la Maremma in generale (non ho idea di cosa ci sia);
  • i Castelli Romani (e il loro vino);
  • le abbazie del Lazio;
  • il Gran Sasso e il Fucino;
  • il Gargano e le Tremiti;
  • Bari, le cattedrali pugliesi;
  • Castel del Monte (quello dei francobolli di quando ero bambino);
  • Ostuni;
  • Caserta (la reggia, penso, e che altro?);
  • Napoli e annessi e connessi (Capri e Ischia in primis e secundis);
  • Pompei;
  • Amalfi (già vista; più che altro la costiera);
  • Salerno;
  • la Calabria greca (no idea, really);
  • Catania e l’Etna;
  • le Eolie;
  • Noto;
  • Siracusa (penso);
  • Agrigento e la valle degli orti (mi sbaglio?);
  • Segesta (dov’è?);
  • Palermo;
  • la Sardegna un po’ tutta tranne la Costa Smerdalda;

In Europa:

  • il Portogallo e Lisbona (una cosa un po’ mista);
  • l’Andalusia;
  • Valencia;
  • Santiago d.C.;
  • Bilbao e dintorni;
  • la Borgogna (non so perché, mi attira il nome);
  • Alsazia, Lorena e Champagne (nel senso della regione);
  • qualche città ben selezionata tra Belgio e Paesi Bassi;
  • l’Inghilterra a sud di Londra o a nord di Londra (estremi esclusi);
  • il Galles (senza esagerare);
  • la Scozia (esagerando);
  • l’Irlanda (una via di mezzo);
  • l’Islanda (la metto qui per assonanza);
  • i fiordi norvegesi;
  • i laghi finlandesi (due minuti, poi credo mi scoppierà la voglia di Caraibi);
  • San Pietroburgo;
  • Mosca;
  • Berlino;
  • Colonia;
  • le cascate del Reno;
  • la Dalmazia, le spiagge e le città;
  • le isole Ionie;
  • Atene e l’Attica;
  • la Tessaglia e i monasteri;
  • Istanbul;
  • la Cappadocia;
  • la costa turca egea e mediterranea;
  • Rodi, Scarpanto, Creta;
  • Thera.

Nel resto del mondo:

  • il Nilo e le piramidi;
  • l’Eritrea;
  • KenTanZan (ovviamente per il mare e i parchi);
  • i grandi laghi africani;
  • South Africa;
  • il Marocco (e la Tunisia);
  • la Siberia (percorso Michele Strogoff, più un po’ di fantasia per il tratto Irkutsk-Vladivostok);
  • mete selezionate per l’Indocina: Bangkok e Angkor, direi;
  • Nepal e Bhutan;
  • India (vabbè, qualsiasi cosa);
  • Giordania e Siria;
  • Giava, Sumatra, Borneo… assaggi;
  • Australia: intanto che ci si va, un po’ di tutto;
  • Nuova Zelanda;
  • Nuova Caledonia o Polinesia Francese?
  • Perù (roba inca);
  • Patagonia e Ande cilene-argentine;
  • Galapagos;
  • Messico, Guatemala: roba azteca;
  • un po’ di Antille non ex-britanniche, con particolare predilezione per le francesi;
  • il New England;
  • i grandi laghi nordamericani (più Chicago o Toronto, a piacere);
  • Territori del Nord Ovest (quelli del Risiko);
  • Vancouver (esotico);
  • California Colorado Louisiana (quanto mi sento banale);
  • Hawaii (che male c’è ad esser banale?).

No, non ho dimenticato niente. Se non c’è, non c’è. Chiaro che se poi offri tu, vado anche a Porto Marghera o sul Mar d’Azov…

2 pensieri riguardo “Elenco delle destinazioni per viaggi venturi (assai poco prossimi, alas!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.